Cambiamenti per le newsletter: nuovo regolamento generale UE sulla privacy

Scritto dalla redazione MeterWeb il 06 Dic 2017

Il 25 Maggio 2018 entrerà in vigore il nuovo Regolamento UE sulla privacy e la protezione dei dati personali. Questo porterà diversi cambiamenti all’interno delle aziende, soprattutto nell’ambito delle newsletter.

Cosa succederà all’interno delle aziende?

Il GDPR n. 2016/679 (Regolamento UE generale per la protezione dei dati personali) apporterà delle modifiche per quanto riguarda le definizioni di termini, come ad esempio “dato personale” e “consenso”, e renderà indispensabile la specificità delle informative riguardanti la privacy.
Verrà richiesto inoltre di essere più precisi per quanto riguarda i ruoli di responsabilità, verificando l’idoneità di un DPO (Data Protection Officer), di compiere analisi dettagliate riguardanti la gestione dei dati e di garantire la formazione dei dipendenti in merito alle politiche sulla sicurezza dei dati sensibili introdotte dal nuovo Regolamento UE.

Ciò significa che le aziende dovranno prestare maggior attenzione alle modalità di acquisizione dei dati per l’invio di newsletter e rivalutare la propria conformità alla nuova normativa prevista dal futuro Regolamento UE.

Perché alle aziende interessa il mondo delle newsletter?


L’e-mail marketing è ancora uno dei mezzi più efficaci e diretti per tenere in contatto le aziende con i propri clienti attuali o potenziali.
La casella di posta elettronica, che sia privata o di lavoro, è sempre con noi: siamo costantemente connessi ad essa da casa, in ufficio e grazie al mobile anche quando non siamo davanti al computer.

Analizzando i dati dell’Osservatorio Statistico 2017 presentato da MailUp, possiamo verificare che il riscontro positivo nei confronti delle newsletter è addirittura in crescita negli ultimi due anni.
Dal 2015 al 2016 si è verificato un aumento delle percentuali di apertura delle newsletter del 35,7% e il 36,9% di click in più, specialmente per quanto riguarda newsletter promozionali; anche i numeri delle newsletter informative crescono, passando da 7,2 miliardi del 2015 a 8,5 miliardi del 2016
Ciò è dovuto soprattutto a una corretta segmentazione e suddivisione in liste del target e alla costruzione di contenuti interessanti , senza dimenticare l’ottimizzazione per la lettura delle newsletter da mobile.

Meterweb (Digital Company | Web Agency di Milano) si occupa della gestione delle newsletter per i propri clienti, mettendoli in contatto con il target di riferimento e garantendo la loro conformità al nuovo Regolamento UE.

Per sapere come gestire la newsletter della tua azienda contattaci compilando il form a destra.
Inoltre entro il 20 marzo 2018 puoi richiederci gratuitamente una breve guida in 12 step per prepararti alla nuova GDPR per le aziende.

Letto 281 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
JoomShaper

Meterweb.it usa i cookies per poter configurare in modo ottimale e migliorare costantemente le sue pagine web. Continuando ad utilizzare il sito Internet fornite il vostro consenso all'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni